Aprire un pastificio senza glutine

HomeAprire un pastificio senza glutine

Aprire un pastificio di pasta senza glutine

Pastificio senza glutine?

Macchine, consulenza e formazione per aprire un pastificio di pasta senza glutine.

Richiedi un preventivo

Aprire un pastificio di pasta senza glutine è una richiesta in continua crescita, soprattutto negli ultimi anni.

La pasta senza glutine è la soluzione ideata per i celiaci ma anche per coloro che desiderano variare la propria alimentazione con prodotti diversi dalla pasta fresca tradizionale.

Negli ultimi anni abbiamo studiato soluzioni e macchine per pasta per i nostri clienti che desiderano aprire un pastificio Gluten Free.

Il settore della pasta, soprattutto artigianale, è in continua evoluzione e le richieste di apertura aumentano esponenzialmente ogni anno.

Se siete appassionati del settore della ristorazione e avete qualche idea imprenditoriale – anche piccola – aprire un pastificio di pasta senza glutine è tutt’oggi un’iniziativa valida per mettersi in proprio ed introdursi verso una carriera lavorativa nel mondo della pasta gluten free.

Sarà fondamentale la posizione del vostro pastificio: questo infatti inciderà sul successo della vostra attività, perciò dovrete trovare un locale in prossimità di uffici, scuole, centri storici, etc. (solitamente è questo il target su cui la concorrenza è ancora poco satura e su cui c’è un margine più alto).

Un altro aspetto da non trascurare, soprattutto in un pastificio senza glutine, è la varietà dei prodotti e la qualità. Potremmo offrire un vasto assortimento di condimenti particolari e magari che siano anche biologici in modo che possano essere proposti ai malati di celiachia.

Alternative di pasta senza glutine

Una buona iniziativa sarebbe poi anche quella di offrire dei prodotti integrali come alternative alla tradizionale pasta fresca, come per esempio:

  • Pasta di riso
  • Pasta di mais
  • Pasta di legumi
  • Pasta di grano saraceno
  • Pasta di quinoa
  • Pasta di soia
  • Pasta di lupini

Queste sono solo alcune delle varianti di pasta senza glutine che è possibile offrire ai clienti del nostro pastificio.

Più il nostro laboratorio di pasta senza glutine sarà organizzato, variegato e di qualità e maggiore sarà la possibilità di allargare la propria clientela ed aumentare le entrate.

Per aprire un pastificio di pasta senza glutine è importante studiare a fondo la situazione attuale nell’area di interesse e la propria clientela, creando delle vere e proprie customer journey map. Un altro aspetto da analizzare è la concorrenza già presente, andando a studiare i loro punti di forza in modo da replicarli e ottimizzarli e studiare anche le loro mancanze in modo da sopperire e offrire alla clientela un servizio o un prodotto che gli altri competitor ancora non offrono.

Per aprire un pastificio senza glutine si può pensare anche di introdurre la consegna a domicilio (pasta food delivery) o il pasta take away, due soluzioni che soprattutto negli ultimi tempi stanno riscontrando un enorme successo.

Cosa occorre per aprire un pastificio senza glutine?

Per aprire un pastificio senza glutine si può iniziare con un piccolo locale di 40-50 mq.

Il locale in cui allestirete il vostro pastificio senza glutine sarà diviso in due aree: quella dedicata al laboratorio di produzione e quella dedicata alla vendita.

Nella zona allestita come laboratorio di produzione pasta senza glutine dovrete essere dotati di tutti gli strumenti per produrre pasta fresca.

Tra le macchine per pasta senza glutine abbiamo:

  • Pressa impastatrice ed estrusore per pasta
  • Macchina per gnocchi
  • Macchina raviolatrice
  • Taglierina per pasta fresca
  • Impastatrice per pasta

Tra le attrezzature per produrre pasta senza glutine abbiamo:

  • Tavolo da lavoro
  • Bilancia elettronica
  • Cella frigorifera
  • Attrezzi da cucina (tritacarne, tagliaverdura, coltelli, mestoli, etc.)
  • Cucina a GAS o elettrica per condimenti e sughi
  • Frigorifero per la conservazione dei prodotti freschi

Aprire un pastificio senza glutine conviene nel 2020?

Il settore della pasta – in generale – risulta in continua crescita. I malati di celiachia sono sempre più frequenti, perciò aprire un pastificio di pasta senza glutine è ancora un’iniziativa valida nel 2020.

Soprattutto nei periodi festivi un pastificio può generare delle ottime entrate, anche con l’esigenza della clientela che è sempre alla ricerca di prodotti sani e genuini per “mangiare bene e vivere in maniera sana”. Ecco perché è importante focalizzarci sulla qualità del prodotto finito, unendo il tutto a una varietà di condimenti sani e biologici.

Un altro aspetto da non sottovalutare sono i rapporti commerciali con ristoranti, agriturismi, trattorie, catering, mense, etc., a cui potrete proporre i vostri prodotti freschi cercando di essere il più competitivi possibile sia con altri pastifici che con la grande distribuzione di pasta secca (GDO).

La parte burocratica per aprire un pastificio senza glutine

Per aprire un pastificio di pasta senza glutine sono necessari:

  • Apertura della partita IVA
  • Iscrizione al Registro Imprese (Camera di Commercio locale)
  • Iscrizione al Registro Imprese Artigiane
  • Autorizzazione da parte dell’ASL/ATS locale
  • Certificazione HACCP per l’igiene degli alimenti
  • Autorizzazione per la vendita presso il Comune del vostro locale

Per quanto riguarda il personale invece si può iniziare con una gestione a livello familiare con 2-3 persone, per poi espandere pian piano nel caso la richiesta fosse maggiore oppure nei periodi di maggiore intensità del lavoro.

Corsi per pasta senza glutine

Per imparare a produrre pasta senza glutine potete seguire i nostri corsi per Pastaio professionali dove avrete modo di toccare con mano la pasta fresca, pasta secca ed ovviamente la pasta senza glutine, con l’utilizzo di tutte le nostre macchine per pasta.

Grazie al nostro corso per aprire un pastificio potrete entrare nel mondo della pasta in ogni sua forma e tipologia, ricevendo inoltre un attestato come Pastaio che potrete esporre nel vostro negozio come elemento che vi renda più autorevoli agli occhi del vostro cliente.

Al di là della formazione per aprire un pastificio senza glutine, è importante essere determinati, avere passione per il settore della ristorazione e qualche idea per proporre dei prodotti di altissima qualità e restare sempre al passo con i tempi fornendo servizi e prodotti innovativi.

Preventivo per aprire un pastificio senza glutine

Se stai pensando di aprire un pastificio senza glutine sei nel posto giusto. E-MAC professional da oltre 25 anni si occupa dell’avviamento di pastifici completi fornendo macchine per pasta, formazione in aula e consulenza, accompagnando il cliente fino all’avviamento e stabilizzazione della sua attività.

Insieme studieremo il vostro progetto di business di pasta, svilupperemo un business plan per aprire un pastificio, vi insegneremo a produrre pasta in ogni sua forma e tipologia, fino ad accompagnarvi all’apertura del vostro pastificio, seguendo in particolare:

  • Layout e interior design del locale
  • Disposizione dell’area vendita e laboratorio
  • Packaging dei prodotti (take away, food delivery, etc.)
  • Immagine coordinata del pastificio (logo, biglietti, insegna, brochure, etc.)
  • Presenza sui social media e digital marketing

Se volete avere un preventivo per aprire un pastificio senza glutine compilate il seguente form: